Regione Calabria

Bernardo Barlaam

  • Monaco, teologo, astronomo e matematico del XIV secolo. Fu maestro di greco del Petrarca,del Boccaccio e di Paolo Perugino. Fu inviato papale presso la Chiesa ortodossa d'Oriente e alla Corte bizantina.Scrisse importantissimi trattati di matematica, astronomia, acustica e musica.
  • Studi sulle sue opere teologiche e di erudizione sono in corso in Italia, Grecia, India, Svizzera, Germania, Serbia, Russia e Canada.

Domenico Grimaldi

  • Economista e agronomo di fama internazionale. Nacque il 15 febbraio del 1734. Laureato in giurisprudenza a Napoli, innovatore delle tecniche in agricoltura, introdusse il Trappeto alla Genovese in Calabria e modernizzò la coltura e la lavorazione dell'olio.

Padre Beato Leone

  • Nacque nel 1564 dai conti di Scilla e dei Marzano, duchi di Sessa. Filosofo e teologo della Controriforma fondò il Monte di Pietà di Seminara.

Leonzio Pilato

  • Visse nel XV secolo e fu allievo di Barlaam. Chiamato a Firenze da Giovanni Boccaccio, fu il primo a tradurre l'Iliade e l'Odissea dal greco al latino su commissione del Petrarca.
  • Tradusse, inoltre, la tragedia Ecuba di Euripide e i Codex di Giustiniano. Morì durante un naufragio mentre si recava a Costantinopoli per raccogliere manoscritti greci.

 

 

 

Visite: 132

Torna su